La scienza – per sua natura – non si fonda sulle certezze bensì sui dubbi. La scienza è umana e, in quanto tale, si alimenta di domande, osservazione, smentite, scoperte e prove da superare. Chi la condanna o si aspetta da essa risposte immediate a problemi complessi come quello del Coronavirus farebbe meglio ad affidarsi alla religione e ai suoi dogmi.