Una buona edizione dell’Eneide

Stavo cercando un’edizione non scolastica dell’Eneide e mi sono imbattuta in questo lungo e articolato post che ha soddisfatto tutte le mie curiosità sulla critica testuale, la traduzione e il commento.

È bello trovarsi di fronte a persone che scrivono e parlano con così tanto entusiasmo di qualcosa che amano. Ed è importante che questo entusiasmo non si colga solo nei video di unboxing dei nuovi iPhone.

P.S. Alla fine ho scelto l’edizione di Marsilio.

Letture in corso

Tra settembre e dicembre del 2018 sono riuscita a leggere quasi un libro alla settimana. Da anni non riuscivo a dedicarmi alla lettura con tanta dedizione e questo mi ha dato una grande spinta a continuare a farlo. Giusto ieri sera ho terminato il primo libro del 2019, che mi ha lasciato veramente più di quanto potessi immaginare.

Ho creato un’altra pagina nel blog e la userò per elencare i libri che ho letto. Per ogni libro inserirò anche il nome dell’autore, un eventuale link ai post in cui ne parlo e un collegamento ad Amazon. Spero che queste letture possano offrirti degli spunti se sei alla ricerca di qualcosa da leggere.

Il misterioso Manoscritto Voynich

Il Manoscritto Voynich risale al XV secolo ed è redatto con un sistema di scrittura che nessuno è ancora riuscito a decifrare. È considerato il libro più misterioso del mondo ed  è custodito presso una delle librerie dell’Università di Yale.

Tra le immagini presenti ve ne sono molte relative alla botanica, che tuttavia illustrano vegetali che non esistono. Vi sono anche sezioni dedicate all’astronomia, alla farmacologia e alla biologia.

Continua a leggere “Il misterioso Manoscritto Voynich”