Trasformare l’orrore in bellezza

Morshed Mishu è un illustratore che vive in Bangladesh. Ho scoperto la sua arte grazie a una sua recente iniziativa che si chiama “The Global Happiness Challenge”.

Il progetto si basa sulla rivisitazione di alcune terribili immagini contemporanee allo scopo di trasformarle in simboli di gioia e felicità. L’atto di mascherare la tragedia ridisegnandone i contorni è, secondo me, molto forte e porta l’osservatore a soffermarsi ancora di più sull’orrore che si sta dissimulando.

Sulla pagina Facebook dell’artista si possono vedere i lavori che ha prodotto finora per questa serie.