Birra gratis per Bohr

Qualche giorno fa stavo approfondendo il tema della scoperta dell’atomo e mi sono imbattuta in una curiosità che mi è rimasta impressa.

Nel 1922, per festeggiare il conseguimento del Premio Nobel da parte di Niels Bohr, la Carlsberg regalò al fisico danese una casa adiacente ad una delle fabbriche in cui produceva la sua birra.

L’abitazione era dotata di una tubatura speciale che permetteva a Bohr di spillare gratuitamente birra fresca ogni volta che lo desiderasse.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.